Bellissima serata ieri a El Paso Birreria Pub dove abbiamo presentato in tutta la sua potenza lo show “Simulation Theory Night”. Il pubblico e i tanti amici presenti, sfidando la noia, il maltempo e le solite serate a casa o sui social ha preferito noi i 4MUSE Tribute e sono stati ampiamente ripagati da un live di altissimo livello musicale e tecnologico all’interno del quale la forza della musica e dello spettacolo ha diverse volte provocato una reazione tachicardica! Grazie per aver partecipato con intensità e sino alla fine. Grazie poi innanzitutto ad Anna del mitico El Paso Birreria Pub e a tutto il suo staff. Grazie per aver sfidato tutto e tutti proponendo la musica dei Musee uno show così insolito. Grazie per averci sopportato ma soprattutto SUPPORTATO! Non ha battuto ciglio davanti alle dieci ore tra montaggio, live e smontaggio, aprendoci il locale più volte e ad orari proibitivi sia la mattina che il pomeriggio. Grazie Anna perché credi ancora nella musica di qualità e in questi progetti da matti! Sei una parte importante della musica a Latina. Grazie poi a RockWood Studios Sala prove – Studio Registrazione con Gianluca Campagnaro che pur non avendo mai fatto la fonia in quel locale ha sconvolto tutti portando il nostro sound ai massimi livelli. La sua competenza, tecnica e umanità e il suo saper portare a casa il risultato fa senza dubbio la differenza SEMPRE! Grazie Gianluca! Sei nel nostro cuore e ti vogliamo bene. Grazie a Francesco Favari che ha sostituito il nostro amico Maurizio al basso per questo show. Francesco sei un grande professionista e sei riuscito ad affrontare con pochissime prove uno spettacolo cosi complesso. Grazie per essere salito a bordo della nostra astronave. Ottimo lavoro! Che dire di Gianluca D’Acchioli, nostro vocalist e performer. Aveva uno strappo alla gamba e zoppicava ma ha montato ugualmente tutta la strumentazione e fatto l’intero show con il dolore che lo attanagliava. Sei un cavolo di superuomo. Sei stato infinito e stellare. Bravo e grazie! Il pubblico ti adora! Grazie poi alla chitarra unica di Daniele Ferrariche ha strappato il cielo e il tetto del locale e attraversato tutta la sala sino al fondo e poi su sino alle stelle. Unico e inimitabile per la sua bravura, precisione, strumentazione e concentrazione. Non se ne trovano come lui. Veramente Bravo Dany. Grazie a Gabriele Di Fazio per le sue foto e video e per averci aiutato a montare e smontare la strumentazione. Sei assolutamente un fuori classe in tutto. Con i tuoi 15 anni hai una sapienza e volontà da vendere che fa invidia. Grazie di cuore da tutti noi! Per quanto riguarda me, Luigi Di Fazio, non voglio dire nulla se non che questo progetto è arrivato a questo livello dopo quattro anni di intenso lavoro da parte di tutta la band. E’ stata dura dimenticare se stessi, la famiglia e il divertimento, passando ore e ore in tutto questo. Lo facciamo perché ci piace e ci crediamo. Non tutti capiscono. Non tutti lo vogliono. Ma tutti riconoscono la qualità e il risultato. Speriamo vi sia piaciuto e che in futuro possa valere la pena rifarlo. Un saluto e ancora un grazie a chi crede in noi e ci segue ma, soprattutto, ci vuole bene!
Be Rock Forever.
4MUSE Tribute.

Condividi: